Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

14.03.2017. Conferenza finale progetto STOPFAKE

Contraffazione e criminalità organizzata: dai dati alla prevenzione
Centro Congressi Roma Eventi – Fontana di Trevi, piazza della Pilotta, 4

 
 
 

15.02.2017. Workshop

Advances in Sampling Methods
Five lectures in order to understand the world of samplers

Mercoledì 15 febbraio 2017 (09:00-16:30)
Aula 16
Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
 
Comitato scientifico e organizzativo
Giuseppe Espa, Diego Giuliani, Marco Bee, Flavio Santi
Dipartimento di Economia e Management
Università degli Studi di Trento
 

Per maggiori informazioni si prega di chiamare il numero 0461 282384.

[webmagazine.unitn.it/economia/advances-in-sampling-methods]
[Poster]

11.01.2017. Il Sole 24 Ore

Falsi, i colossi globali ingaggiano Trento
Lotta alla contraffazione. Accordo triennale tra Iacc e Intellegit, start-up dell'ateneo che si occupa di sicurezza online
- di Laura Cavestri -

Il "gigante" Golia chiede aiuto al "piccolo" Davide. Che però non è armato di fionda ma di un web know-how sul fronte della lotta alla contraffazione in rete di cui anche i "segugi" americani si sono accorti.
 
Il gigante è l'International Anti Counterfeiting Coalition (Iacc) associazione internazionale con sede a Washington specializzata, per conto di oltre 250 grandi aziende, di combattere il commercio di falsi prodotti online, intercettare e far chiudere siti di fake goods, attraverso software e "marcatori" sofisticati. Ma anche facendo prevenzione, tramite accordi come con il colosso cinese Alibaba, l'Europol e la Guardia di Finanza italiana per condividere dati e mappare le rotte dei falsi.
 
Proprio Iacc ha appena siglato un accordo triennale con Intellegit, piccola start-up italiana che si occupa di sicurezza sul web ed è nata all'Università di Trento da uno spin-off di "eCrime", il gruppo di ricerca su crimine e sicurezza dell'ateneo trentino, guidato dal professor Andrea Di Nicola. [...]

21-24.09.2016. EUROCRIM 2016

Di Nicola, Baratto, Costantino e Terenghi parteciperanno come relatori alla 16a edizione della conferenza annuale della "European Society of Criminology" sul tema "Crime and Crime Control - Structures, Developments and Actors", che si terrà a Münster (GER) dal 21 al 24 settembre.

Giovedì 22 settembre 2016
Panel 1.7 - Prevalence and risks of corruption (EUROC)
Costantino con una relazione sul tema "Measuring corruption in the private sector".
 
Venerdì 23 settembre
Panel 6.24 - Organized Crime: Policing and Prosecution
Di Nicola e Terenghi con una relazione sul tema "Collecting and using data on counterfeiting and organised crime: evidence from the EU project STOPFAKE".
 
Panel 6.3 - Migrant Smuggling and Young Migrants
Di Nicola e Baratto con una relazione sul tema "Improving and sharing knowledge on the Internet role in the human trafficking and people smuggling processes: evidence from the EU project 'www.surfandsound.eu'".
 
Panel 6.3 - Migrant Smuggling and Young Migrants
Di Nicola con una relazione sul tema "Confessions of a people smuggler: an exploration into professional criminal careers".
 

02.08.2016. Anticontraffazione: Europol chiama eCrime

Firmato un protocollo d’intesa tra l’Unità di polizia europea e il gruppo di ricerca della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento per unire le forze nella lotta ai farmaci falsificati, alla contraffazione, alla pirateria online e al commercio di prodotti di scarsa qualità
 
 
 
Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale sono un problema diffuso e crescente a livello mondiale. Secondo Europol, il commercio internazionale di prodotti contraffatti rappresenta il 2,5% del commercio mondiale, (338 miliardi di dollari l’anno), l'equivalente del prodotto interno lordo di Paesi quali Austria o Irlanda e Repubblica Ceca insieme. Solo nell'Unione europea i prodotti contraffatti o piratati sono il 5% delle importazioni, per un valore di 85 miliardi di euro. E queste violazioni della proprietà intellettuale non solo hanno un impatto negativo sulle imprese ma producono anche altri effetti avversi economici e sociali, tra cui la perdita di migliaia di posti di lavoro. Inoltre, i prodotti contraffatti rappresentano una seria minaccia per la sicurezza e la salute dei consumatori in quanto fabbricati senza rispettare gli standard di garanzia previsti dall’Unione Europea. Casi recenti notificati dagli Stati membri dell'UE ad Europol riguardano, ad esempio, airbag e attrezzature mediche e dentistiche.
 
La lotta ai farmaci falsificati, alla contraffazione, alla pirateria online e al commercio di prodotti sub-standard che sono un rischio per la sicurezza e la salute pubblica è perciò una priorità di Europol. E Europol chiama eCrime, il gruppo di ricerca della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento. [...]
 

Altri articoli...

Pagina 3 di 12

3

Intellegit

 
Intellegit è la start up dell'Università di Trento, nata dalle ricerche applicate di eCrime, che trasforma il know how accademico in soluzioni per la sicurezza a servizio di istituzioni, organizzazioni, imprese e pubbliche amministrazioni.
 

News da Ecrime

04.2018. Eventi progetto PCB - The Private Corruption Barometer

04.2018. Eventi progetto PCB - The Private Corruption Barometer
    Trento, 24 aprile 2018 (9.30–11.30) Seminario di presentazione dei risultati Misurare la corruzione tra privati: lo studio...
più info

28.11.2017. Costantino alla "Giornata della trasparenza 2017"

Fabrizio Costantino partecipa alla "Giornata della trasparenza 2017: Il contrasto al fenomeno della corruzione e l'implementazione della trasparenza in sanità" con un intervento...
più info

eSecurity: protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Università di Trento e Intellegit

eSecurity: protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Università di Trento e Intellegit
Lunedì 25 settembre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Rettore dell’Università degli Studi di Trento, Paolo...
più info

14-16.09.2017. EUROCRIM 2017

14-16.09.2017. EUROCRIM 2017
Di Nicola, Baratto, Costantino e Terenghi parteciperanno come relatori alla 17a edizione della conferenza annuale della "European Society of Criminology" sul tema "Challenging ‘Crime’...
più info

09.2017. Online il barometro sulla corruzione privata in Europa

09.2017. Online il barometro sulla corruzione privata in Europa
È attiva l'indagine sulla corruzione tra privati del progetto europeo The Private Corruption Barometer (PCB), finanziato dalla Commissione Europea, Direzione generale per la Migrazione...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ecrime sui media

13.02.2018. Rai Radio 1

13.02.2018. Rai Radio 1
Nel programma "Radio Anch'io" di Rai Radio 1 condotto da Giorgio Zanchini, si parla di: quanto è “insicuro” il nostro Paese? Dove e perché ci si sente insicuri?...
più info

20.01.2018. Rai Radio 1

20.01.2018. Rai Radio 1
Nel programma settimanale "Inviato Speciale" di Rai Radio 1, nel servizio di Rita Pedditzi, Baratto spiega come i trafficanti di uomini pubblicizzano i loro servizi utilizzando i social...
più info

19.01.2018. Corriere del Ticino

19.01.2018. Corriere del Ticino
«I trafficanti di esseri umani operano come imprenditori»
Gli arrivi irregolari in Europa continuano a diminuire, ma l’attenzione...
più info

29.04.2017. TGR Rai 3 - Il Settimanale

29.04.2017. TGR Rai 3 - Il Settimanale
  Trafficanti di uomini Nella rubrica di approfondimento "Il Settimanale" di Rai 3, si parla...
più info

30.03.2017. Repubblica.it

30.03.2017. Repubblica.it
  Migranti, "Viaggio Libia-Europa su yacht di lusso offresi: 7.000 euro"
- di Vladimiro Polchi -   «Voglio...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8