Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

21-24.09.2016. EUROCRIM 2016

Di Nicola, Baratto, Costantino e Terenghi parteciperanno come relatori alla 16a edizione della conferenza annuale della "European Society of Criminology" sul tema "Crime and Crime Control - Structures, Developments and Actors", che si terrà a Münster (GER) dal 21 al 24 settembre.

Giovedì 22 settembre 2016
Panel 1.7 - Prevalence and risks of corruption (EUROC)
Costantino con una relazione sul tema "Measuring corruption in the private sector".
 
Venerdì 23 settembre
Panel 6.24 - Organized Crime: Policing and Prosecution
Di Nicola e Terenghi con una relazione sul tema "Collecting and using data on counterfeiting and organised crime: evidence from the EU project STOPFAKE".
 
Panel 6.3 - Migrant Smuggling and Young Migrants
Di Nicola e Baratto con una relazione sul tema "Improving and sharing knowledge on the Internet role in the human trafficking and people smuggling processes: evidence from the EU project 'www.surfandsound.eu'".
 
Panel 6.3 - Migrant Smuggling and Young Migrants
Di Nicola con una relazione sul tema "Confessions of a people smuggler: an exploration into professional criminal careers".
 

02.08.2016. Anticontraffazione: Europol chiama eCrime

Firmato un protocollo d’intesa tra l’Unità di polizia europea e il gruppo di ricerca della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento per unire le forze nella lotta ai farmaci falsificati, alla contraffazione, alla pirateria online e al commercio di prodotti di scarsa qualità
 
 
 
Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale sono un problema diffuso e crescente a livello mondiale. Secondo Europol, il commercio internazionale di prodotti contraffatti rappresenta il 2,5% del commercio mondiale, (338 miliardi di dollari l’anno), l'equivalente del prodotto interno lordo di Paesi quali Austria o Irlanda e Repubblica Ceca insieme. Solo nell'Unione europea i prodotti contraffatti o piratati sono il 5% delle importazioni, per un valore di 85 miliardi di euro. E queste violazioni della proprietà intellettuale non solo hanno un impatto negativo sulle imprese ma producono anche altri effetti avversi economici e sociali, tra cui la perdita di migliaia di posti di lavoro. Inoltre, i prodotti contraffatti rappresentano una seria minaccia per la sicurezza e la salute dei consumatori in quanto fabbricati senza rispettare gli standard di garanzia previsti dall’Unione Europea. Casi recenti notificati dagli Stati membri dell'UE ad Europol riguardano, ad esempio, airbag e attrezzature mediche e dentistiche.
 
La lotta ai farmaci falsificati, alla contraffazione, alla pirateria online e al commercio di prodotti sub-standard che sono un rischio per la sicurezza e la salute pubblica è perciò una priorità di Europol. E Europol chiama eCrime, il gruppo di ricerca della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento. [...]
 

20-21.06.2016. Martini e Baratto alla conferenza "Present and Future of Countering Pharmaceutical Crime"

Elisa Martini e Gabriele Baratto alla conferenza internazionale "Present and Future of Countering Pharmaceutical Crime", organizzata dall'Università di Osnabrück (Germania), presentano una relazione dal titolo "The FAKECARE Project – EU-Logo and technical tools".
 
 
 

03-04.06.2016. Di Nicola al Festival dell'Economia

Di Nicola interviene al Festival dell'Economia di Trento 2016 dal titolo "I luoghi della crescita":
 
 
Venerdì 03 giugno (14:30 - 16:00)
Casa della SAT - Via Giannantonio Manci 57
Grazie alla partecipazione dei massimi esperti e referenti nazionali e locali, l’evento affronta il tema della gestione integrata della sicurezza. Un nuovo, più efficace modello, che abilita anche la crescita territoriale grazie al digitale come strumento per garantire maggiore coesione sociale. Il modello sta prendendo forma in Trentino e può proiettarsi su scala nazionale.

 

Sabato 04 giugno (10:00 - 11:30)
Sala conferenze, Dipartimento di Economia e Management - Via Rosmini 44
L’effetto dell’immigrazione sulla criminalità è la preoccupazione principale per i cittadini dei paesi di destinazione. Dopo un’analisi dei dati di altri paesi, sarà discussa la relazione empirica fra immigrazione e criminalità in Italia negli ultimi 25 anni, in particolare riguardo al ruolo dello status legale dell’immigrato. Verranno infine indicate alcune implicazioni per la gestione della crisi dei profughi in Italia e in Europa.
 

eCrime Research Reports n. 02

FAKECARE
Developing expertise against the online trade of fake medicines by producing and disseminating knowledge, counterstrategies and tools across the EU

Autori: Andrea Di Nicola (coordinatore scientifico), Elisa Martini (project manager), Gabriele Baratto (vice project manager)
con: Georgios Antonopoulos, Denise Boriero, Walter Da Col, Vincenzo Falletta, Giuseppe Fersini, Alexandra Hall, Dalila Lo Cicero, Mara Mignone, Yuliya Zabyelina.

[pdf] 12.5 mb

Altri articoli...

Pagina 3 di 11

3

Intellegit

 
Intellegit è la start up dell'Università di Trento, nata dalle ricerche applicate di eCrime, che trasforma il know how accademico in soluzioni per la sicurezza a servizio di istituzioni, organizzazioni, imprese e pubbliche amministrazioni.
 

News da Ecrime

28.11.2017. Costantino alla "Giornata della trasparenza 2017"

Fabrizio Costantino partecipa alla "Giornata della trasparenza 2017: Il contrasto al fenomeno della corruzione e l'implementazione della trasparenza in sanità" con un intervento...
più info

eSecurity: protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Università di Trento e Intellegit

eSecurity: protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Università di Trento e Intellegit
Lunedì 25 settembre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Rettore dell’Università degli Studi di Trento, Paolo...
più info

14-16.09.2017. EUROCRIM 2017

14-16.09.2017. EUROCRIM 2017
Di Nicola, Baratto, Costantino e Terenghi parteciperanno come relatori alla 17a edizione della conferenza annuale della "European Society of Criminology" sul tema "Challenging ‘Crime’...
più info

09.2017. Online il barometro sulla corruzione privata in Europa

09.2017. Online il barometro sulla corruzione privata in Europa
È attiva l'indagine sulla corruzione tra privati del progetto europeo The Private Corruption Barometer (PCB), finanziato dalla Commissione Europea, Direzione generale per la Migrazione...
più info

10.05.2017. Presentazione dello studio “L’Italia del Contrabbando di sigarette”

10.05.2017. Presentazione dello studio “L’Italia del Contrabbando di sigarette”
Andrea Di Nicola partecipa alla presentazione dello studio “L’Italia del Contrabbando di sigarette: le rotte, i punti di transito e i luoghi di consumo”, frutto della collaborazione...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ecrime sui media

12.12.2017. Radio24

12.12.2017. Radio24
Nel programma "I Funamboli" di Radio 24, condotto da Alessandro Milan, Veronica Gentili e Leonardo Manera, il prof. Giuseppe Espa, vice coordinatore scientifico di eCrime, parla del progetto...
più info

29.04.2017. TGR Rai 3 - Il Settimanale

29.04.2017. TGR Rai 3 - Il Settimanale
  Trafficanti di uomini Nella rubrica di approfondimento "Il Settimanale" di Rai 3, si parla...
più info

30.03.2017. Repubblica.it

30.03.2017. Repubblica.it
  Migranti, "Viaggio Libia-Europa su yacht di lusso offresi: 7.000 euro"
- di Vladimiro Polchi -   «Voglio...
più info

30.03.2017. L'Adige

30.03.2017. L'Adige
  Tratta di migranti va su Facebook
- di Nicola Maschio -   II...
più info

30.03.2017. Trentino

30.03.2017. Trentino
  Migranti, il traffico si organizza in rete   La tratta di esseri umani e il traffico...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8