Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Conferenza finale del progetto Web Pro ID

27-28.02.2014.
Crimini d’identità: facilitare il dialogo tra diritto, ICT e criminologia 

Il 27-28 febbraio si terrà la conferenza finale del progetto WEB PRO ID dal titolo "Crimini d’identità: facilitare il dialogo tra diritto, ICT e criminologia". L'incontro, aperto a tutti, avrà luogo a Trento nell'aula B della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento.

La partecipazione all'evento è gratutita previa registrazione alla pagina: webproid.unitn/registrazione.

 

Rivedo il video della conferenza: jus.unitn.it

eCrime Research Reports n. 01

WEB PRO ID
Developing web-based data collection modules to understand, prevent and combat ID related crimes and facilitate their investigation and prosecution 

Autori: Andrea Di Nicola (Coordinatore scientifico), Andrea Cauduro (Project manager), Alberto Cordioli, Vincenzo Falletta, Fabiano Francesconi, Elisa Martini, Mara Mignone.

eCrime sui media - La Repubblica [ R2 ]

20.01.2014. «Vi racconto il mio mestiere di trafficante di uomini» 

«Tutti vogliono venire in Italia. Io aiuto le persone. Realizzo sogni». Kabir, faccia pulita e sorriso aperto, è ben vestito, ha scarpe eleganti e una giacca alla moda con gilet trapuntato. Pare un agente di viaggi. Dal suo aspetto non penseresti mai a un trafficante di uomini. Kabir, pachistano cinquantenne, preferisce definirsi "mediatore": «Forse lo fareste pure voi, se sapeste di guadagnare così facile -- azzarda Kabir -- per ogni persona portata dal Pakistan in Italia trattengo dai 3.000 ai 4.500 euro. C'è un po' di rischio, è vero, ma è accettabile: io intanto prendo il denaro, poi Dio provvede». [...]

Seminario di formazione [Roma]

27-28.01.2014. Il ruolo della cooperazione pubblico-privato nella prevenzione e nel contrasto ai crimini d'identità 

Il 27-28 gennaio si terrà il secondo seminario di formazione del progetto WEB PRO ID dal titolo "Il ruolo della cooperazione pubblico-privato nella prevenzione e nel contrasto ai crimini di identità".

L'incontro, aperto a forze dell'ordine, enti pubblici e aziende, avrà luogo a Roma nel palazzetto delle carte Geografiche, a partire dalle ore 10.30.

S'informa che i 40 posti a disposizione sono esauriti, vi invitiamo alla conferenza finale che si terrà il 27-28 febbraio 2014. Grazie.

 

Parte la prima indagine sulla sicurezza a Trento

24.09.2013. Al via la prima Indagine sulla sicurezza oggettiva e soggettiva nel comune di Trento nell’ambito del progetto europeo eSecurity

Dal 1 al 25 ottobre 2013 si terrà la prima Indagine sulla sicurezza oggettiva e soggettiva nel comune di Trento, realizzata da eCrime, dal Comune di Trento e dalla Fondazione Bruno Kessler nell’ambito del progetto europeo eSecurity.

L’indagine è rivolta ad un campione rappresentativo di circa 4.000 residenti a Trento e sarà condotta tramite un questionario online. Ha lo scopo di raccogliere informazioni sui reati subiti nell'ultimo anno e negli ultimi sei mesi dai cittadini trentini, nonché sui livelli di disordine urbano e sul senso di sicurezza percepiti.

Se ti è arrivata la lettera d'invito con la password, in quanto selezionato nel campione di 4.000 cittadini chiamati a rispondere al questionario, vai al sito www.esecurity.trento.it.
 

Altri articoli...

Pagina 10 di 11

10

Intellegit

 
Intellegit è la start up dell'Università di Trento, nata dalle ricerche applicate di eCrime, che trasforma il know how accademico in soluzioni per la sicurezza a servizio di istituzioni, organizzazioni, imprese e pubbliche amministrazioni.
 

News da Ecrime

28.11.2017. Costantino alla "Giornata della trasparenza 2017"

Fabrizio Costantino partecipa alla "Giornata della trasparenza 2017: Il contrasto al fenomeno della corruzione e l'implementazione della trasparenza in sanità" con un intervento...
più info

eSecurity: protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Università di Trento e Intellegit

eSecurity: protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Università di Trento e Intellegit
Lunedì 25 settembre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Rettore dell’Università degli Studi di Trento, Paolo...
più info

14-16.09.2017. EUROCRIM 2017

14-16.09.2017. EUROCRIM 2017
Di Nicola, Baratto, Costantino e Terenghi parteciperanno come relatori alla 17a edizione della conferenza annuale della "European Society of Criminology" sul tema "Challenging ‘Crime’...
più info

09.2017. Online il barometro sulla corruzione privata in Europa

09.2017. Online il barometro sulla corruzione privata in Europa
È attiva l'indagine sulla corruzione tra privati del progetto europeo The Private Corruption Barometer (PCB), finanziato dalla Commissione Europea, Direzione generale per la Migrazione...
più info

10.05.2017. Presentazione dello studio “L’Italia del Contrabbando di sigarette”

10.05.2017. Presentazione dello studio “L’Italia del Contrabbando di sigarette”
Andrea Di Nicola partecipa alla presentazione dello studio “L’Italia del Contrabbando di sigarette: le rotte, i punti di transito e i luoghi di consumo”, frutto della collaborazione...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ecrime sui media

12.12.2017. Radio24

12.12.2017. Radio24
Nel programma "I Funamboli" di Radio 24, condotto da Alessandro Milan, Veronica Gentili e Leonardo Manera, il prof. Giuseppe Espa, vice coordinatore scientifico di eCrime, parla del progetto...
più info

29.04.2017. TGR Rai 3 - Il Settimanale

29.04.2017. TGR Rai 3 - Il Settimanale
  Trafficanti di uomini Nella rubrica di approfondimento "Il Settimanale" di Rai 3, si parla...
più info

30.03.2017. Repubblica.it

30.03.2017. Repubblica.it
  Migranti, "Viaggio Libia-Europa su yacht di lusso offresi: 7.000 euro"
- di Vladimiro Polchi -   «Voglio...
più info

30.03.2017. L'Adige

30.03.2017. L'Adige
  Tratta di migranti va su Facebook
- di Nicola Maschio -   II...
più info

30.03.2017. Trentino

30.03.2017. Trentino
  Migranti, il traffico si organizza in rete   La tratta di esseri umani e il traffico...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8