ItalianoEnglish

Ricerca

area_di_interesse_grafici

   

eCrime si occupa di ricerca sulla eCriminology.

L’incontro con il Web, con le reti, con l’ICT (Information and Communication Technology) è una nuova frontiera per la ricerca criminologica. La criminologia è la disciplina scientifica che studia devianza e criminalità, autori e vittime di condotte devianti o criminali e la relativa reazione sociale. In una società, la eSociety, in cui l’ICT impatta sempre di più sulla vita delle persone, i fenomeni criminali e le contromisure sono in costante evoluzione e la criminologia non può che prenderne atto.

eCrime, con un approccio interdisciplinare (criminologia, diritto, statistica, scienza dell’informazione), focalizza la sua attività di ricerca su:

  • Devianza e criminalità e ICT. La eSociety ha creato e sta creando nuove opportunità/vulnerabilità per reati nuovi (es. virus informatici, malware) e nuove forme di devianza, per reati vecchi commessi con strumenti nuovi (es. cyber-riciclaggio; pornografia online), ma sta anche facilitando fasi di reati complessi, portando a nuovi modelli di organizzazione della devianza (es. tratta di persone, traffico di droga);
  • Autori e vittime e ICT. Come si comportano i criminali nella eSociety? Che strategie attuano per ridurre il rischio di essere arrestati? Quali nuove forme di organizzazione prendendo piede? Come si comportano vittime e potenziali vittime?
  • Strategie di reazione sociale alla criminalità e ICT. I potenziali per la prevenzione della criminalità del social networking o delle telecomunicazioni wireless sono palesi. Le telecomunicazioni wireless già iniziano ad essere usate per combattere la criminalità. Le tecnologie supporteranno sempre più la riorganizzazione dei sistemi di giustizia e di polizia. Software per l’analisi predittiva aiuteranno a prevedere e prevenire la criminalità;
  • Fonti di informazione su devianza e criminalità e ICT. L’ICT, il Web, Internet, specchio della nuova società, diventano uno fonte di dati per la ricerca criminologica. Si pensi a tutti i dati e le informazioni disseminati sul Web. Soluzioni ICT consentono e sempre più consentiranno di identificare, raccogliere, organizzare e diffondere in modo più efficiente dati sulla criminalità da usare per la sicurezza nazionale, urbana ed aziendale;
  • Strumenti e metodi di ricerca criminologica e ICT. L’ICT non solo come strumento, ma come approccio per condurre ricerca criminologica. L’ICT già oggi offre alla criminologia nuovi strumenti e nuovi metodi, come le indagini web di vittimizzazione o l’etnografia virtuale. Soluzioni ICT permettono e sempre più permetteranno di analizzare in modo efficiente i dati sulla criminalità;
  • Aspetti legali connessi all’incontro tra criminologia e ICT, quali questioni di privacy individuale, regole d'impiego degli strumenti ICT nella ricerca, nelle indagini, nella prevenzione.

Le attività di ricerca su questi temi fungono da base per progetti di assistenza tecnica.

Intellegit

 
Intellegit è la start up dell'Università di Trento, nata dalle ricerche applicate di eCrime, che trasforma il know how accademico in soluzioni per la sicurezza a servizio di istituzioni, organizzazioni, imprese e pubbliche amministrazioni.
 
 

Twitter

Ultima pubblicazione

ECRIME RESEARCH REPORTS N. 05
PAYBACK - Towards a EU Data Management System for Seized Assets

Autori: Andrea Di Nicola, Barbara Vettori, Marco Angheben
con: Alex Pellegrini, Yuly Margeory Sanchez Quispe, Luca D’Amore, Radu Nicolae, Jesús Palomo Martínez, Georgiana Camelia Iorgulescu, Vadim Mihai Chiriac.

Pubblicazione: luglio 2018
ISSN: 2284-3302
ISBN: 978-88-8443-814-0
 

News da Ecrime

24.01.2019. Sicurezza del territorio: il Commissario del Governo Lombardi a eCrime

24.01.2019. Sicurezza del territorio: il Commissario del Governo Lombardi a eCrime
    Sicurezza urbana, predizione della criminalità, contrasto alla corruzione, al degrado, gestione del territorio, coinvolgimento dei cittadini: ne abbiamo...
più info

09.01.2019. TEDx Trento - Di Nicola: La sicurezza nella città del futuro

Il video del talk di Andrea Di Nicola a TEDxTrento (1 dicembre 2018): La sicurezza nella città del futuro.   Dentro c’è un’idea avuta tanti anni fa e che solo...
più info

13.12.2018. RTTR - Trentino in diretta

13.12.2018. RTTR - Trentino in diretta
    Stefano Bonino ha partecipato in studio alla puntata "Il ritorno del terrore" di Trentino in diretta (RTTR) in cui si è discusso dell'attentato...
più info

11.2018. Eventi progetto FINOCA 2.0

11.2018. Eventi progetto FINOCA 2.0
    Trento, 30 novembre 2018 (9.15-14.00) Conferenza nazionale Finanziamento e uso dei fondi nella tratta di persone   Università...
più info

17.09.2018. Rai 3 - PresaDiretta

17.09.2018. Rai 3 - PresaDiretta
    Nella puntata "La città si cura" della trasmissione “PresaDiretta” (Rai3) condotta da Riccardo Iacona si parla di “sicurezza...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ecrime sui media

15.04.2019. Trentino TV - Filo diretto

15.04.2019. Trentino TV - Filo diretto
    Fiamma Terenghi ha partecipato in studio alla puntata "Case chiuse: ritorno al passato o soluzione al problema?" di Filo diretto (Trentino TV) condotta...
più info

07.03.2019. Rai Radio 1

07.03.2019. Rai Radio 1
Nella puntata "Oltre la Tav e Legittima Difesa" del programma "Radio Anch'io" di Rai Radio 1 condotto da Giorgio Zanchini, si parla di legittima difesa alla luce dell'approvazione...
più info

02.03.2019. La Vanguardia

02.03.2019. La Vanguardia
Nell'articolo del quotidiano spagnolo La Vanguardia, intervista a Di Nicola e Baratto su come i trafficanti di uomini utilizzano i social network per promuovere i loro viaggi (progetto Surf and...
più info

21.02.2019. Stasera Italia

21.02.2019. Stasera Italia
    Nel servizio "Un singolare tour operator" della trasmissione Stasera Italia (Rete 4) Di Nicola ha parlato delle ricerche di eCrime su trafficanti...
più info

17.01.2019. Striscia la notizia

17.01.2019. Striscia la notizia
    Nel servizio di Striscia la notizia (Canale 5) dell’inviata Rajae Bezzaz, Di Nicola  e Baratto hanno parlato di come i trafficanti di uomini utilizzano...
più info
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8